DSpaceUnipr DSpaceUnipr
      Le Biblioteche dell'Università    |    Periodici elettronici    |    Banche dati    |    Cataloghi online

DSpace a Parma >
Facoltà di Lettere e Filosofia >
Parole rubate / Purloined letters. An International Journal of Quotation Studies >
Parole rubate / Purloined letters: 2014, 10 >

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/1889/3623

Titolo: Dovuto a… Parole altrui nel “Tempo che non muore” di Stefano Carrai
Autori: Barricalla, Fabio
Data: dic-2014
Tipo di documento: Article
Abstract: Ci si propone di rintracciare, sistematicamente, tutte le citazioni e le allusioni contenute nell'esordio poetico di Stefano Carrai, Il tempo che non muore, esplicitando puntualmente le fonti con particolare attenzione per le epigrafi ai testi. Dominano, in questo panorama, i modelli di Vittorio Sereni ed Eugenio Montale.
The purpose of this essay is to explore in depth all the quotations and allusions in Il tempo che non muore, Stefano Carrai's first poem collection. I will look at the sources, particularly those of the epigraphs to the texts. Vittorio Sereni and Eugenio Montale are models towards whom Carrai most often turns to.
InParole rubate / Purloined letters: 2014, 10

Full text:

File Descrizione DimensioniFormatoConsultabilità
F10_8_barricalla_carrai.pdfBarricalla1,58 MBAdobe PDFVisualizza/apri


Questo documento è protetto dal copyright originale



Tutti i documenti archiviati in DSpaceUnipr sono protetti da copyright. Tutti i diritti riservati.


Segnala questo record su
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  Browser supportati Firefox 3+, Internet Explorer 7+, Google Chrome, Safari

ICT Support, development & maintenance are provided by CINECA. Powered on DSpace Software
CINECA