DSpaceUnipr DSpaceUnipr
      Le Biblioteche dell'Università    |    Periodici elettronici    |    Banche dati    |    Cataloghi online

DSpace a Parma >
Dipartimento di Ingegneria Civile, dell'Ambiente, del Territorio e Architettura >
FAmagazine.
Research and Projects on Architecture and City. Scientific e-journal
 >

FAmagazine 30 2014.
Sei ricerche dai dottorati italiani in Composizione architettonica e urbana / Six Italian PhD Research Works on Architectural and Urban Design

Logo
 
 
oppure Browse per 
Visualizza le tue sottoscrizioni
Tra ottobre e novembre del 2014 si sono svolti in Italia, a Parma e Venezia, due importanti incontri sui dottorati di ricerca della progettazione architettonica. Uno, il primo, – svoltosi nell’ambito delle manifestazioni del decennale del Festival dell’Architettura 2004-2014 e più circoscritto alla Composizione architettonica e urbana e al suo insegnamento d’eccellenza1 –, ha visto alternare alle presentazioni delle ricerche (che compongono il numero 30 di FAmagazine) momenti di dibattito sui corsi di dottorato in progettazione/composizione architettonica. L’altro, il secondo, più sistematico nel voler affrontare il problema generale della massima formazione accademica nei diversi settori dell’architettura, della pianificazione urbanistica e del design2, si è svolto all’IUAV di Venezia in un convegno di due giorni denso di spunti operativi. La rivista FAmagazine, in virtù dell’importanza che ricoprono i dottorati (e i dottorandi) nell’alimentare le riflessioni tematiche sulla progettazione, dedica due numeri monografici alla formazione dottorale nella disciplina del progetto, ed in particolare della Composizione architettonica urbana. Un primo numero (questo) espone alcuni temi estrapolati dalle ricerche che gli autori stanno conducendo (o hanno condotto) all’interno dei rispettivi corsi, mentre un secondo affronterà i problemi del dottorato di ricerca nel panorama dei mutamenti, storici, culturali e sociali, non ultimi quelli imposti dalle normative sopracitate. Due numeri che cercheranno di restituire al panorama internazionale la specificità della ricerca italiana nella composizione/progettazione architettonica.

From October to November 2014, two important meetings were held in Italy, in Parma and Venice, on PhD research into architectural planning. The first one – held as part of the tenth anniversary events of the Festival of Architecture 2004-2014, more to do with architectural and urban composition and the high level teaching of these1 – saw presentations of the research work (included in issue 30 of FAmagazine) alternating with debates on PhD courses in architectural planning/composition. The second, more systematic in tackling the general problem of higher academic education in the various sectors of architecture, urban planning and design2, took place at the IUAV in Venice with a two-day convention filled with operative cues. In view of the importance of PhDs (and post-graduates) in nurturing thematic reflections on design, FAmagazine has dedicated two monographic issues to PhD training in the discipline of the project, particularly of Architectural and Urban Composition. A first issue (this one) presents some of the themes extrapolated from the research work that the authors are carrying out (or have carried out) as part of their respective courses. A second one will deal with the problems of the PhD in researching the panorama of historical, cultural and social changes, while not forgetting those imposed by the above-mentioned regulations. Two issues that will seek to implant the specific nature of Italian research into architectural composition/design on the international panorama.

 

  Browser supportati Firefox 3+, Internet Explorer 7+, Google Chrome, Safari

ICT Support, development & maintenance are provided by CINECA. Powered on DSpace Software
CINECA