DSpaceUnipr DSpaceUnipr
      Le Biblioteche dell'Università    |    Periodici elettronici    |    Banche dati    |    Cataloghi online

DSpace a Parma >
Collezioni speciali >
Set OAI-PMH OpenAIRE >

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/1889/2523

Titolo: La “fortuna” di un esule italiano a Londra: sir Antonio Panizzi
Autori: Tammaro, Anna Maria
Data: 2011
Editore: MUP
Tipo di documento: Article
Abstract: Panizzi è stato indicato come uno dei fondatori della biblioteconomia come disciplina (Kilgour 1992). Negli anni in cui Panizzi lavorò presso la Biblioteca del British Museums la professione bibliotecaria iniziava ad organizzarsi, discutendo temi ancora attuali, come il ruolo delle Biblioteche nazionali, il catalogo, le politiche dell’accesso. L’Ottocento è stato importante per la nascita della professione, con la prima Associazione professionale - quella americana - riunitasi la prima volta nel 1853, seguita da quella inglese nel 1873.
InSet OAI-PMH OpenAIRE

Full text:

File Descrizione DimensioniFormatoConsultabilità
Tammaro Panizzi 2011.pdfFortuna di Antonio Panizzi151,54 kBAdobe PDFVisualizza/apri


Questo documento è protetto dal copyright originale


Questo documento è distribuito in accordo con Licenza Creative Commons
Creative Commons


Tutti i documenti archiviati in DSpaceUnipr sono protetti da copyright. Tutti i diritti riservati.


Segnala questo record su
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  Browser supportati Firefox 3+, Internet Explorer 7+, Google Chrome, Safari

ICT Support, development & maintenance are provided by CINECA. Powered on DSpace Software
CINECA