DSpaceUnipr DSpaceUnipr
      Le Biblioteche dell'Università    |    Periodici elettronici    |    Banche dati    |    Cataloghi online

DSpace a Parma >
CAPAS - Centro sulle Attività e le Professioni delle Arti e dello Spettacolo >
MoRE - Museum of refused and unrealised art projects >
MoRE - Collezione Progetti >

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/1889/2442

Autori: Moro, Liliana
Curatori: Zinelli, Anna
Titolo: Tiramolla 92
Data di realizzazione: 1992
Abstract: Tiramolla 92 è un progetto presentato nel 1992 da Liliana Moro alla nona edizione della documenta di Kassel, diretta da Jan Hoet, affiancato da un team costituito da Pier Luigi Tazzi, Denys Zacharopoulos e Bart de Baere. Lo spazio prescelto per il lavoro mai realizzato era quello della Neue Galerie, e il progetto, particolarmente complesso ed elaborato in collaborazione con un ingegnere di una ditta specializzata, prevedeva di tendere un cavo d’acciaio fissato al muro di fondo del museo, percorrendo la sua intera lunghezza e ancorandolo, all’esterno, all’automobile accesa dell’artista, una FIAT 126 rossa. Il cavo d’acciaio avrebbe quindi dovuto attraversare l’intero spazio espositivo, generando nello spettatore una diversa consapevolezza del luogo, e confluendo al suo esterno in un oggetto legato al quotidiano dell’artista, la sua automobile. Non è stato possibile realizzare il progetto per ragioni tecniche e strutturali e per motivi di sicurezza.
Tiramolla 1992 is a project presented by Liliana at the documenta 9 of Kassel, directed by Jean Hoet with a team constituted by Pier Luigi Tazzi, Denys Zacharopoulos e Bart de Baere. The place chosen for the work was the Neue Galerie and the project was particularly complex and elaborated with the support of an engineer of a specialized firm. The plan was to stretch a steel cable till the museum’s last wall; this should go through the whole length of the building and come outside, where it should be anchored at the artist’s car, a red Fiat 126, left turned on with the engine running. The steel cable (that has been reproposed in the work exhibited in Kassel instead of this project, Tiramolla ) would have passed therefore through the whole exhibition’s space, suggesting to the viewer a different understanding of the place and converging outside towards an object connected with the artist’s everyday life: her car. Technical and structural problems were the main reason it hasn't been realized; the project was also considered too dangerous.
Descrizione: 1. progetto-kassel.JPG (file jpg, 19,236x14,427 cm, 300 dpi) Collage del progetto non realizzato, che prevedeva di tendere un cavo d’acciaio al muro di fondo della Neue Galerie di Kassel, percorrere tutta la lunghezza del museo e, portando il cavo in esterno, ancorarlo all’automobile dell’artista (una Fiat 126 rossa), con il motore acceso. 2. disegno 1992.jpg (file jpg, 115,147x86,36 cm, 72 dpi) Disegno del progetto eseguito dall’artista su un quaderno nel 1992.
1. progetto-kassel.JPG (jpg file, 19,236 x 14,427 cm, 300 dpi) Collage of the unrealized project, that consisted in stretching a steel cable - anchored at the artist’s car with the engine running (a red Fiat 126) - till the museum’s opposite wall, where it would be fixed so that it would pass through the whole length of the building. 2. disegno 1992 (jpg file, 115,147 x 86,36 cm, 72 dpi) A drawing of the project, taken by the artist in a sketchbook in 1992.
Tipo di documento: Working Paper
InMoRE - Collezione Progetti

Full text:

File DimensioniFormatoConsultabilità
Liliana Moro_Tiramolla 92.pdf359,63 kBAdobe PDFVisualizza/apri


Questo documento è protetto dal copyright originale



Tutti i documenti archiviati in DSpaceUnipr sono protetti da copyright. Tutti i diritti riservati.


Segnala questo record su
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  Browser supportati Firefox 3+, Internet Explorer 7+, Google Chrome, Safari

ICT Support, development & maintenance are provided by CINECA. Powered on DSpace Software
CINECA