DSpaceUnipr DSpaceUnipr
      Le Biblioteche dell'Università    |    Periodici elettronici    |    Banche dati    |    Cataloghi online

DSpace a Parma >
CAPAS - Centro sulle Attività e le Professioni delle Arti e dello Spettacolo >
MoRE - Museum of refused and unrealised art projects >
MoRE - Collezione Materiali >

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/1889/2413

Autori: Zanella, Francesca
Titolo: MoRE museum su Le Reti di Dedalus - Archiviare il non realizzato
Data di realizzazione: 2013
Data: 18-lug-2013
Editore: Sindacato Nazionale Scrittori
Abstract: L’area dei contributi critici di MoRE accoglie e rilancia un dibattito che si sta sviluppando sulla rivista on-line del Sindacato Nazionale Scrittori, Le Reti di Dedalus a partire dall’articolo di Gabriella de Marco (Come archiviare sul web la storia dell’arte?) sollecitata dall’annuncio di Bartolomeo Pietromarchi, direttore del MACRo di Roma, dell’intenzione di realizzare un atlante visivo dedicato alla scena dell’arte romana. All’invito ad una riflessione di natura metodologica hanno risposto Francesca Zanella che con Archiviare il non realizzato ha presentato l’esperienza di MoRE in cui il tema del digitale si coniuga con una componente della ricerca artistica contemporanea (il non realizzato) e Valentina Silvestri che è intervenuta sul tema degli archivi e dei musei on-line.
The area designed to host the critical contributions inside the MoRE website receives and relaunches a debate which is actually taking place on the online magazine of the Italian union of writers, Le Reti di Dedalus, and started from an article by Gabriella de Marco (Come archiviare sul web la storia dell’arte?), which moved from the announcement of Bartolomeo Pietromarchi, director of MACRo, Roma, regarding his intention of realising a visual atlas dedicated to the Roman art scene. At this invitation for a methodological reflection answered Francesca Zanella, who presented - with the article Archiviare il non realizzato - the experience of MoRE, which puts together the digital architecture with a particular aspect of the contemporary artistic researches (the unrealized), and Valentina Silvestri who wrote about on-line archives and museums.
Tipo di documento: Article
InMoRE - Collezione Materiali

Full text:

File DimensioniFormatoConsultabilità
MoRe museum su Le Reti di Dedalus.pdf362,2 kBAdobe PDFVisualizza/apri


Questo documento è protetto dal copyright originale



Tutti i documenti archiviati in DSpaceUnipr sono protetti da copyright. Tutti i diritti riservati.


Segnala questo record su
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  Browser supportati Firefox 3+, Internet Explorer 7+, Google Chrome, Safari

ICT Support, development & maintenance are provided by CINECA. Powered on DSpace Software
CINECA